Sei qui: Home Servizio Vita del Parco Al parco insieme a noi Anno nuovo vita nuova agli orti del Parco

Anno nuovo vita nuova agli orti del Parco

PDF Stampa Scritto da Valeria Dalla Francesca    Mercoledì 23 Gennaio 2019 10:09

Prende avvio, in tempo per affrontare la nuova stagione vegetativa, l’innovativa modalità di gestione degli 800 orti distribuiti sul territorio

Bollo 2del Parco, in forma raggruppata di 13 nuclei ortivi distribuiti tra Milano, Bresso, Sesto, Cinisello e Cormano.

Gli aspetti burocratici si snelliscono, l’uso della carta si riduce: il processo degli orti è on line!

Se sei già un coltivatore degli orti del Parco Nord, clicca qui per registrare la tua conduzione

Con questo sistema la persona interessata alla coltivazione di un orto del Parco può seguire attivamente il tracciato degli aspetti amministrativi legati alla conduzione dell’appezzamento ortivo. Qualche esempio? Vede l’evoluzione della sua posizione in graduatoria, valuta la proposta di contratto per l’assegnazione, monitora i pagamenti del canone, effettua da casa la richiesta di rinnovo.

L’adeguamento informatico non è l’unico cambiamento che avviene tra gli orti del Parco Nord Milano.

Il nuovo regolamento prevede ad esempio che gli appezzamenti ortivi non sono dati solo ai pensionati bensì anche a a donne e uomini che lavorano o che sono disoccupati, a giovani o a gruppi che intendano lavorare insieme ad un progetto: l'unico requisito è essere maggiorenni e risiedere in uno dei Comuni soci del Parco o - nel caso di Milano -  nel Municipio 9. Ma il requisito più importante è voler entrare a far parte della Comunità degli orti e dedicare il proprio tempo a migliorare la bellezza del Parco.
Queste novità sono rese possibili dal nuovo Regolamento degli Orti approvato nel 2018 dal Consiglio di Gestione sotto l’egida del Presidente Roberto Cornelli.

Per intraprendere questo nuovo cammino che potremmo definire “tra due mondi e tra due ere” senza perdere nessuno, abbiamo scelto dapprima di far registrare i coltivatori che già possiedono un orto così da testare l’efficacia del programma informatico che rende possibile l’attuazione di tutte queste novità.

Le nuove iscrizioni alle graduatorie saranno possibili in un momento successivo – a partire dal prossimo mese.

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Gennaio 2019 14:33 )