Sei qui: Home News Ultime notizie Cambio della guardia: Cornelli è il nuovo Presidente

Cambio della guardia: Cornelli è il nuovo Presidente

PDF Stampa Scritto da Alessandro Ranieri    Martedì 14 Febbraio 2017 15:23

22-2017-02-11  Consulta ParcoNord - elezione nuovo presidente

E' Roberto Cornelli il nuovo Presidente del Parco Nord Milano. Durante i lavori della Comunità del Parco di Sabato 11 Febbraio i Sindaci soci e la Città Metropolitana hanno votato all’unanimità la candidatura dell’ex sindaco di Cormano che insieme ad altre due personalità è entrato a far parte del Consiglio di Gestione, dopo il termine naturale del passato Consiglio avvenuto lo scorso gennaio.

13-2017-02-11  Consulta ParcoNord - elezione nuovo presidente

 

Presenti per l’occasione i Sindaci di Sesto San Giovanni Monica Chittò, di Cinisello Balsamo Siria Trezzi, di Bresso Ugo Vecchiarelli, di Cormano Tatiana Cocca, di Novate Milanese Lorenzo Guzzelloni, oltre all’Assessore Pierfrancesco Maran del Comune di Milano, all'Assessore Marco Banderali del Comune di Cusano Milanino e al Consigliere delegato ai Parchi  Pietro Mezzi della Città Metropolitana.

Il passaggio è avvenuto simbolicamente con la consegna delle chiavi della Cascina Centro Parco: a consegnarle a Cornelli è stato Giuseppe Manni, il Presidente uscente, che lascia al termine di cinque anni di appassionato lavoro.

Dopo aver ricordato ai presenti con orgoglio la Menzione speciale recentemente ricevuta dal Parco nel Premio del Paesaggio indetto dal Consiglio d'Europa “per l'alto valore ecologico e architettonico su aree di margine periurbane”, l’ex Presidente ha ringraziato di cuore i membri del Consiglio di Gestione che lo hanno accompagnato in questi anni di attività, il Direttore, i responsabili di servizio, tutti i dipendenti, le GEV, i Guardaparco, i volontari “arancioni”, i ragazzi del servizio civile e più in generale tutti i cittadini che da anni contribuiscono alla vita del Parco, oltre alle imprese e alle cooperative che con il Parco collaborano e ne garantiscono la cura quotidiana.

“Il mio successore  ha molto lavoro da fare, ma trova certamente una struttura con un enorme potenziale e una rete di relazioni consolidate. Lascio il Consiglio nelle mani di persone preparate e capaci”, dichiara Manni alla fine di un discorso in cui ha ricordato gli importanti risultati conseguiti in materia di contenimento delle spese, reperimento di nuove entrate, realizzazione di opere pubbliche importanti e consolidamento delle relazioni istituzionali, da quelle locali a quelle regionali, nazionali e internazionali.

Manni ha voluto inoltre riprendere gli indirizzi politici e operativi condivisi dal Consiglio di Gestione sulle sfide più importanti del prossimo futuro: le vasche di laminazione del Seveso, il contenzioso con i gestori di Villa Torretta, i rapporti con la neonata Città Metropolitana, i possibili accorpamenti con altri Parchi previsti della nuova Legge Regionale, il protocollo d’intesa sull’Aeroporto di Bresso, la modifica al Regolamento d’uso e a quello degli orti.

                      21-2017-02-11  Consulta ParcoNord - elezione nuovo presidente   

Con tre consiglieri nominati il Consiglio di Gestione è già oggi pienamente operativo: oltre a Chiara Bisconti, ex Assessore della Giunta Pisapia di Milano, e Andrea Fanzago, ex vicepresidente del Consiglio Comunale di Milano, si dovranno aggiungere presto le nomine della Giunta regionale e della Città Metropolitana. Un’attesa a cui tuttavia si contrappone una sicurezza: quella delle competenze già presenti nel nuovo Consiglio e della passione con cui verranno affrontate le sfide del futuro.

 

Un augurio particolare a Roberto Cornelli e ai nuovi consiglieri è giunto anche dai rappresentanti della Consulta della Associazioni nelle parole del Presidente Luciano Grecchi.

Il Direttore del Parco Riccardo Gini ha voluto anch’egli ringraziare pubblicamente l’ex Presidente e i consiglieri uscenti ricordando “un rapporto, quello con Giuseppe Manni, che è andato ben al di là delle formalità tipiche dei contesti lavorativi, lungo cinque anni di soddisfazioni e anche di qualche difficoltà a cui il Parco ha saputo rispondere con prontezza e dedizione”.

 

La giornata si è chiusa con la consueta foto di rito e il ringraziamento da parte del neo Presidente per la dimostrazione di stima e fiducia. “Non era scontato rimettersi in gioco in una carica pubblica dopo la mia esperienza amministrativa da Sindaco terminata nel 2014” ha dichiarato Cornelli, che si è detto “entusiasta di affrontare questa nuova avventura in un territorio al quale sono fortemente legato”.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 15 Febbraio 2017 13:16 )