Sei qui: Home Natura del Parco Flora del Parco Gli alberi del Parco Acer pseudoplatanus - Scheda albero

Acer pseudoplatanus - Scheda albero

PDF Stampa Scritto da Administrator    Martedì 19 Giugno 2007 16:33

thumb_acerpseuAcer pseudoplatanus - Scheda albero.

Nome scientifico

Acer pseudoplatanus

Nome comune

Acero di monte

Famiglia

Aceraceae

 

acerpseu

Origine e diffusione

Originario dell'Europa, è diffuso spontaneamente in tutta Italia, soprattutto negli ambienti montani e submontani; viene utilizzata sia nelle opere di rimboschimento sia a scopo paesaggistico - ornamentale (come pianta isolata o in viali alberati nelle sue varietà a foglia rossa porpora).

Dimensione e portamento

Ha portamento arboreo con chioma molto larga, tondeggiante; può raggiungere a maturità i 30 metri di altezza

Fusto e corteccia

La sua corteccia è di colore grigio - brunastro, con striature longitudinali; il suo fusto è eretto e ramificato nella parte medio - alta

Foglie

Albero a foglie caduche. La foglia è palmata e presenta 5 lobi incisi, il suo margine è dentato - seghettato; la pagina superiore è di colore verde scuro, mentre quella inferiore è verde - grigiastro; la lamina fogliare è lunga 13-16 cm, un po' più lungo il suo picciolo

Fiori

I fiori, di colore giallo-verdastro, sono ermafroditi e unisessuali maschili e sono raggruppati in infiorescenze a grappolo pendulo; La fioritura avviene da fine aprile all'inizio di maggio in corrispondenza della ripresa vegetativa.

Frutti

Samara con ali a formare un angolo di circa 90°, anche detta disamara o samara doppia.

Note caratteristiche e curiosità

E' una pianta a veloce crescita e resistente agli agenti inquinanti.

Nel Parco Nord

E' stata molto utilizzata negli anni passati all'interno dei primi rimboschimenti.